Qualità e certificazioni

Gli obiettivi di Molino Dallagiovanna costantemente perseguiti per il mantenimento della propria Qualità sono i seguenti:

  • Gestione dei fornitori: l’attenta selezione dei fornitori ed i severi controlli al ricevimento hanno come obiettivo principale la garanzia di poter inserire nel proprio processo solo quelle MP conformi agli standard di sicurezza ed igiene.
  • Formazione del personale: attraverso la formazione di tutti gli operatori dello stabilimento è possibile raggiungere obiettivi di sicurezza del prodotto sempre più ambiziosi oltreché obiettivi di sicurezza sui luoghi di lavoro, ambientali e di responsabilità sociale.
  • Controllo di tutte le fasi del processo produttivo: applicazione del Piano di Sicurezza Alimentare (HACCP) che identifica, analizza e controlla i pericoli per la sicurezza dei prodotti alimentari in conformità a quanto previsto dal Reg. CE 852/2004 e garanzia di Tracciabilità come da Reg. CE 178/2002 al fine di ridurre potenziali rischi per i consumatori.

    Scarica la Dichiarazione HACCP in .pdf

  • Aggiornamento legislativo: il continuo aggiornamento sulle norme vigenti, consente di attivare efficaci azioni preventive e di miglioramento nella gestione del processo produttivo in modo da garantire sempre al mercato prodotti conformi ad elevati standard igienico-sanitari, che incontrano le nuove richieste dei consumatori, nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’Azienda, avendo a cuore i propri clienti, al fine di tutelare il loro diritto ad effettuare scelte consapevoli per la loro soddisfazione e la loro sicurezza, ha introdotto una Politica allergeni, che tratta in particolare della possibile presenza di soia nei propri prodotti.

Per eventuali segnalazioni in termini di etica e ambiente potete rivolgervi al seguente indirizzo e-mail: etica@dallagiovanna.it.

Scarica la Politica Aziendale integrata in .pdf
Scarica la Politica allergeni in .pdf

ISO 9001/UNI EN ISO 9001:2008

sponsors

Da sempre Molino Dallagiovanna ha a cuore la Qualità in tutti i dettagli insieme alla ricerca continua del miglioramento, proiettandosi costantemente alla ricerca dell’eccellenza.
Dal 2000, infatti, l’Azienda è strutturata con un Sistema di Gestione della Qualità certificato e conforme ai requisiti della norma ISO 9001.

Nella propria Politica il filo conduttore è la Sicurezza Alimentare unita all’ottenimento di prodotti rispondenti alle esigenze ed ai protocolli avanzati dal cliente, per mantenere sempre il più possibile costanti la sua soddisfazione e la sua fedeltà. Per potersi orientare costantemente verso i propri clienti l’Azienda si impegna fortemente nel monitoraggio e nell’analisi delle proprie prestazioni quotidiane.

Scarica il certificato in .pdf

Controllo biologico

Molino Dallagiovanna si dimostra sempre attento ed aggiornato ai trend del mercato per affrontare le sfide moderne ed essere competitivo. Con questo spirito nel 2006 ha ricevuto la conformità al Regolamento (CE) N. 834/2007 relativo alla Produzione e all’etichettatura dei prodotti biologici. Da allora tutte le fasi della filiera produttiva sono controllate dal Consorzio per il Controllo dei Prodotti Biologici (CCPB), che garantisce la sola origine italiana delle materie prime ed il controllo assolutamente rigoroso di ogni momento della produzione.

Scarica il certificato in .pdf

Rintracciabilità di filiera

Nella stessa ottica della Produzione Biologica l’Azienda è orgogliosa di poter proporre una farina “a km 0” ottenuta dalla macinazione di grani esclusivamente piacentini: dall’anno 2007 l’intero processo di produzione, dal campo al sacco, è conforme ai requisiti di Rintracciabilità nelle filiere agroalimentari (UNI EN ISO 22005:2008).

Scarica il certificato in .pdf

CERTIFICAZIONE KOSHER

Kosher significa adatto, appropriato o corretto. E’ il corpo della legge ebraica che si occupa di quali prodotti alimentari possano essere consumati ed in quale modo debbano essere preparati; la Bibbia è quindi all’origine delle leggi dietetiche che definiscono ciò che è e che non è Kosher.

Nell’epoca moderna di oggi i consumatori sono sempre più sensibili alla corretta alimentazione e a seguire delle regole alimentari che spesso si riassumono nella semplicità degli ingredienti e nella riscoperta del passato.

Molino Dallagiovanna per poter rispondere alle richieste soprattutto dei mercati esteri ha dimostrato la propria sensibilità ottenendo per le proprie farine e semole la Certificazione Kosher Parve, avvicinandosi quindi anche all’alimentazione vegana, attestando nel proprio processo produttivo l’assenza di derivati dal latte o dalla carne.

Scarica il certificato in .pdf

IFS FOOD, STANDARD GLOBALE PER LA SICUREZZA ALIMENTARE – BRC, ISO 22000


Nello scenario attuale di estrema complessità delle catene distributive vi è maggiore richiesta di garanzie di qualità e sicurezza alimentare da parte dei consumatori e delle Autorità. Gli schemi BRC (British Retail Consortium) e IFS (International Food Standard) sono volontari ed internazionali, sono allineati con principi comuni e hanno l’obiettivo di armonizzare i diversi standard adottati dalla GDO Europea.

Molino Dallagiovanna, attraverso un approccio proattivo alla sicurezza alimentare, ha deciso di implementare tali modelli innanzitutto per poter comunicare trasparenza e fiducia ai consumatori, per avere il massimo controllo dei processi interni e minimizzare i rischi, ma anche per avere accesso ai mercati di tutto il mondo e poter ampliare il proprio ventaglio clienti.

La norma ISO 22000 è uno strumento per sviluppare il sistema di sicurezza alimentare previsto dalle norme BRC e IFS.

Scarica il certificato BRC in .pdf
Scarica il certificato IFS in .pdf
Scarica il certificato ISO 22000 in .pdf

RESPONSABILITA’ SOCIALE E DI IMPRESA: SA8000, ISO 14001, OH&SAS 18001

La responsabilità sociale di impresa costituisce senza dubbio una problematica rispetto alla quale si stanno realizzando nuove dinamiche economiche che interessano la competizione sia su scala globale che su quella locale.

La norma SA (Social Accountability) 8000, standard internazionale elaborato nel 1997 dall’ente americano SAI, contiene 9 requisiti sociali orientati all’incremento della capacità competitiva di quelle organizzazioni che volontariamente forniscono garanzia di eticità della propria filiera produttiva e del proprio ciclo produttivo.

Uno dei 9 requisiti è rappresentato dalla sicurezza sui luoghi di lavoro, per tale motivo l’azienda ha implementato un Sistema di Gestione conforme alla norma OH&SAS (Occupational Health and Safety Assessment Series), emessa da BSI (British Standard Institution) nel 1999, allo scopo di attestare l’applicazione volontaria del sistema che permette di garantire un adeguato controllo riguardo alla sicurezza e la salute dei lavoratori, oltre al rispetto delle norme cogenti.

Il rispetto delle norme cogenti di sicurezza è in parte comune a quelle dell’ambiente; l’azienda ha quindi sviluppato e certificato il Sistema ISO 14001 con la realizzazione di un Sistema di Gestione Ambientale allo scopo di gestire in modo dinamico e ciclico il rischio ambientale mediante la ricerca del miglioramento continuo.

Scarica il certificato SA8000 in .pdf
Scarica il certificato ISO 14001 in .pdf
Scarica il certificato OH&SAS 18001 in .pdf

Partners

  • Consorzio Piacenza Alimentare
    Il Consorzio Piacenza Alimentare contribuisce ad avviare al mercato internazionale le migliori aziende alimentari piacentine. Il Molino Dallagiovanna è entrato a far parte del consorzio per promuovere nel mondo lo stile agro-alimentare piacentino;
  • Consorzio Bio Valtrebbia
    Il Molino Dallagiovanna, grazie alla linea dedicata alla produzione Bio, svolge un compito importante per i produttori biologici della zona, infatti, come per il caso del Consorzio Bio Valtrebbia, il molino macina i cereali per conto del consorzio;
  • Cast Alimenti
    Cast Alimenti è, probabilmente, la miglior scuola di cucina per panettieri e pasticcieri. La sinergia tra Cast Alimenti e il Molino Dallagiovanna è nata per far conoscere ai migliori professionisti le migliori farine;
  • Richemont Club Italia
    Richemont Club Italia è un'organizzazione che si pone come primo obiettivo la difesa della professionalità nel campo della panificazione e della pasticceria.
  • Ampi
    L’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, nata nel giugno del '93, riunisce e valorizza i maggiori esponenti del settore a livello nazionale, per diffondere e potenziare l' immagine dell'alta Qualità nella pasticceria italiana, nei negozi degli Accademici come nei più prestigiosi appuntamenti internazionali.
  • AVPN
    L'Associazione Verace Pizza Napoletana dal 1984 tutela e promuove, in Italia e nel mondo, la 'vera pizza napoletana', secondo le caratteristiche descritte nel Disciplinare internazionale.